Capo Miseno - Campi Flegrei

Campi Flegrei
Vai ai contenuti

Menu principale:

Capo Miseno

Località flegree > Bacoli > Miseno

E' uno dei punti di riferimento della zona flegrea, con la sua tipica forma, rappresenta uno dei lembi estremi. Prende il nome dal "trombettiere di Enea" che sarebbe morto presso questo promontorio. Nei pressi di questa struttura tufacea insiste il litorale che si raccorda con Mliscola in un unico insieme fruibile dalla popolazione. Plinio il vecchio dimorava presso Capo Miseno quando nel 79 d.C. il Vesuvio iniziò ad eruttare.




Da questo posto, iniziò la sua "osservazione scientifica" e prese la decisione di raggiungere i luoghi più vicini ad essa per raggiungere e salvare la sua amata




Alcune foto suggestive del promontorio di Capo Miseno.. un'icona della zona flegrea di valore storico paesaggistico e culturale... Ammiriamone alcuni aspetti...


Torna ai contenuti | Torna al menu