Geologia di Bacoli - Campi Flegrei

gli amanti dei Campi Flegrei
Campi Flegrei
Vai ai contenuti
Località flegree > Bacoli
Bacoli è sita in una porzione ad Ovest della caldera flegrea strutturata da alcuni crateri costieri di età successiva all'emissione del "Tufo Giallo Napoletano" e parzialmente erosi dall'attività delle correnti marine e dal vento. Da recenti studi sembra che il cratere più giovane sia quello di Capo Miseno mentre i più vecchi sono quelli denominati di "Baia" e Fondi di Baia" Quest'ultimo è un cratere dalla morfologia e attività complessa determinata da due fasi eruttive differenti testimoniate da un doppio cratere.

Bacoli non è solo legata all'attività vulcanica, sul suo territorio insiste il lago miseno (già mar morto) la cui origine è legata non è vulcanica bensì alle interazioni con il mare.  
Torna ai contenuti